network: Torre de Pisa, schiefer turm von Pisa

Vacanza in Toscana

il lungomonte pisano tra colline, monti, campagna e mare.

Chi ama l'idea di una vacanza tranquilla tra la natura, ma vicina a mete culturali e un centro ricco di svaghi e servizi, non può che valutare la scelta di un agriturismo o di un B&B (bed and breakfast) nei dintorni di Pisa come una possibilità allettante e assolutamente rappresentativa di quello che possono essere le vacanze in Toscana. La zona del lungomonte pisano infatti è ricca di strutture attente al servizio, che offrono la possibilità di godere di un soggiorno tra le atmosfere familiari di un B&B oppure di un agriturismo, che aiuteranno il visitatore ad entrare in contatto con la realtà locale della zona del lungomonte pisano, affascinante ed interessantissima zona per chi ha optato per le vacanze in Toscana.

Soggiornare nelle zone del lungomonte pisano quindi è l'ideale anche per chiunque voglia unire al piacere della visita di una famosa città culturale come Pisa, la tranquillità e l'emozione del contatto con la natura, e la piacevolezza e il relax dei trattamenti termali.

Le vacanze sono un momento in cui ognuno di noi vuole “staccare la spina”, trascorrere un periodo in modo tranquillo, spesso a contatto con la natura, ma non isolati dal mondo, con la possibilità di avere a poca distanza tutte le comodità e le possibilità offerte dalla città: negozi, servizi, musei e tanto altro.
La soluzione ideale per le vacanze in Toscana è la zona del lungomonte pisano!

Il lungomonte pisano è l'area che si trova tra Pisa, Lucca e Viareggio, proprio nel cuore della Toscana. Si tratta di una vasta zona tra colline e mare, vicina al parco di san Rossore, ideale per un turismo alternativo che consente di alloggiare a due passi dalla torre pendente, evitando il caos cittadino a favore della vita tranquilla del paese.

Le principali aree del lungomonte pisano sono quelle di Migliarino, Vecchiano, San Giuliano Terme e Calci.
Scegliere di soggiornare a Calci, a Vecchiano, a Migliarino, a San Giuliano, è soprattutto una scelta di “campagna”. Pisa, infatti, offre il grande vantaggio di essere contornata da straordinari scenari collinari, di mare e di campagna appena pochi km dal centro storico.

Pisa mare

Vecchiano, tra questi paesi, è il più vicino al mare. È facilmente raggiungibile grazie alla vicinanza all'autostrada e all'Aurelia, una delle strade principali di accesso alla città di Pisa, che attraversa il comune di Vecchiano, “separandolo” dalla frazione di Migliarino. L'Aurelia è anche la strada preferenziale per chi, da Migliarino e Vecchiano, decide di arrivare a Pisa e in 10 minuti vuole essere davanti al Duomo e alla Torre di Pisa.
Soggiornare a Vecchiano è l'ideale per un turismo alternativo, infatti questo comune vanta un notevole interesse naturalistico. L’area del comune di Vecchiano si sviluppa lungo la riva destra del fiume Serchio, fino alla foce che confluisce nel mar Tirreno. I paesaggi naturali tipicamente toscani offrono la possibilità al turismo alternativo di passeggiare tra colline e corsi d’acqua, spiagge e mare. Marina di Vecchiano è una spiaggia inserita in un contesto ambientale incontaminato e protetto che la rende, insieme al lago di Massaciuccoli e alla tenuta di san Rossore, uno dei parchi più importanti della regione.
Questa zona racchiude non solo mare e colline, ma anche i monti vecchianesi, da cui l’antico castello conosciuto come eremo di Santa Maria in Castello sovrasta tutta la pianura sottostante.
Questa zona offre innumerevoli possibilità di turismo alternativo, come i centri di equitazione, che propongono passeggiate, anche nel parco naturale, e molti servizi, come gli ampi parcheggi dotati di servizio bus a Marina di Vecchiano, che portano in spiaggia attraversando il parco naturale, le spiagge libere e gli stabilimenti balneari con possibilità di noleggiare ombrelloni lettini e gazebo giornalieri, oltre a bar e ristoranti aperti anche la sera.

Terme di Pisa

Il turismo alternativo che preferisce i dintorni di Pisa al centro cittadino, ha la possibilità di godere del soggiorno in un comune termale, noto già in epoca romana, come quello di San Giuliano Terme.
Le terme Bagni di Pisa divennero note alla nobiltà di tutta Europa dal 1743, quando il Granduca di Toscana ne fece la propria residenza termale estiva. Oggi gli impianti termali garantiscono un'assoluta modernità che non invade ne stride con la cornice caratteristica del paesaggio sangiulianese.
Un soggiorno di assoluta tranquillità nel comune di San Giuliano consente inoltre di visitare le numerose Ville conservate perfettamente sul territorio, seguendo itinerari storici e architettonici. Questo sistema di Ville, edificate a partire dal Sedicesimo secolo nella zona del lungomonte pisano, rappresenta l'aristocrazia pisana, che proprio in quel periodo, iniziava ad affiancarsi all'aristocrazia fiorentina.
San Giuliano, inoltre, ha un calendario annuale ricco di manifestazioni: dalla promozione dei prodotti tipici del nostro territorio, alle rassegne sportive e musicali, che consentono ai visitatori un piacevole ed interessante soggiorno.
I monti pisani che affiancano San Giuliano sono sede di alcune scuole di parapendio che consentono di provare l'ebbrezza del volo nella spettacolare cornice del lungomonte pisano. Quando le condizioni meteorologiche sono ottimali, il cielo sopra San Giuliano Terme viene solcato da deltaplanisti che si incontrano appositamente.
Per chi si sentisse particolarmente coinvolto dall'idea di sorvolare il comune di San Giuliano, esiste inoltre la possibilità di fare un entusiasmante giro turistico su un parapendio biposto con istruttori capaci.

Monti pisani

Per il turismo alternativo, anche Calci offre molte possibilità di soggiornare tra la natura, in una zona più montuosa, caratterizzata dalle cave di pietra poste lungo il lungomonte, che danno anche il nome al borgo.
Calci sorge al centro della conca della Valle Graziosa, che si affaccia al mare ed è protetta a nord dai Monti Pisani, e che tra oliveti e selve di castagno cela innumerevoli casolari, conventi, e chiese.
Il territorio di Calci è ideale per le passeggiate, sia per i principianti, che per i più esperti, ed offre molti sentieri sui monti pisani, sempre immersi in un panorama stupendo e nella massima sicurezza. Ogni percorso è individuato e segnalato opportunamente sul territorio, per garantire al visitatore la massima piacevolezza della passeggiata.
Tra le più interessanti mete turistiche di Calci c'è sicuramente il Museo Nazionale della Certosa. La Certosa era il monastero che ospitava l'ordine certosino, i cui ambienti erano suddivisi tra ambienti di preghiera e dedicati alle attività produttive dei padri. Attualmente la Certosa è sede del Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università degli Studi di Pisa, che comprende collezioni paleontologiche, mineralogiche e zoologiche.
Oltre alla Certosa, sono mete ideali per il turismo nella zona del lungomonte pisano altre quattro chiese nella zona di Calci: la Chiesa e convento di Sant'Agostino, Santi Jacopo e Verano alla Costa d'acqua, Pieve dei Santi Giovanni ed Ermolao, Santuario della Madonna delle Grazie (Tre Colli).
La chiesa di Sant'Agostino si trova in località Nicosia e attualmente versa in stato di abbandono, ad eccezione della chiesa e del campanile, all'interno dei quali si possono ammirare decorazioni a fresco e a tempera del XVIII e XIX secolo.
L'eremo di Costa d'Acqua è uno dei più antichi eremi dei monti Pisani, nei pressi di Calci. Il 20 agosto di ogni anno il Prevosto di Calci vi celebra la messa dedicata a san Bernardo, a cui la chiesa fu intitolata in epoche successive alla costruzione.
La pieve dei Santi Giovanni ed Ermolao risale almeno all'anno 1116. Il fonte battesimale rappresenta una importantissima testimonianza classica della scultura nell'area pisano-lucchese, così come la raffigurazione del fiume Giordano in forma umana e gli angeli-genii. Interessantissime per i visitatori sono le opere che adornano la facciata, tra cui due dipinti di Aurelio Lomi, una tavola con la "Madonna col Bambino" di Jacopo di Michele detto il Gera e quanto rimane (il volto) di una croce dipinta del XII secolo.
Il santuario della Madonna delle Grazie, che risale presumibilmente all'XI secolo, si trova in località Tre Colli, e fu intitolato a San Bartolomeo almeno nel XIII secolo. Il campanile corrisponde all'antica torre del borgo medievale abbattuta dai Pisani nel 1288, e conserva una campana di Nicolò Bondi del 1392, mentre all'interno sono conservati un prezioso "Crocifisso" ligneo del secolo XIV ed altre sculture lignee del secolo XVI.
Calci si rivela quindi come meta ideale non solo per le chi ama le passeggiate grazie ai sentieri sui monti pisani, ma anche come meta culturale interessantissima grazie alle sue chiese e ai reperti artistici che conservano.


ATTENZIONE: DA MARZO 2012 CHI SOGGIORNA A PISA DOVRA' PAGARE LA TASSA DI SOGGIORNO, i prezzi delle strutture potrebbero quindi essere gravati da oneri aggiuntivi. CHIEDETE DIRETTAMENTE ALLE STRUTTURE DI DETTAGLIARVI LA SPESA.

In questo sito sono inserite offerte di strutture alberghiere e servizi turistici pisani con finalitĂ  promozionali. Pisahotel.info non è collegato in alcun modo agli hotel, bed and breakfast, affittacamere, servizi turistici o aziende citate ma si limita a dare loro esclusivamente un servizio di visibilitĂ  su internet (pubblicitĂ ). Il portale ha il solo scopo divulgativo e non effettua prenotazioni on line. Se deciderete di contattare una struttura, o un gestore di servizi pubblicizzati dal portale, informatevi della sua attendibilitĂ . Il titolare del portale, pur facendo il possibile per controllare l'attendibilitĂ  degli inserzionisti e la veridicitĂ  delle offerte non può garantirle e declina ogni sua responsabilitĂ . Si fa presente che i prezzi, le rappresentazioni e le descrizioni sono puramente indicative e potrebbero non essere aggiornate ed attendibili! Pisahotel.info non é collegato in nessun modo con enti o organizzazioni di cui si limita a presentare sommariamente alcuni servizi ritenendoli di interesse comune. Si raccomanda di leggere le condizioni d'uso di questo sito e di verificare ogni notizia presso i siti ufficiali delle strutture o dei servizi.


Siamo disponibili ad inserire tutti i servizi di Pisa che ce ne facciano esplicita richiesta. Per info contattateci.